Fornitori di servizi NON italiani ambito UE ed ambito extra UE

Print pagePDF pageEmail page

Cenni alle problematiche connesse al trasferimento anche temporaneo di dati

Cosa prevedono le norme attuali e cosa prevedono le norme di prossima applicazione

Partiamo dal dato testuale della norma attualmente in vigore, ossia il D.Lgs. n.196/2003, nello specifico l’art.4, comma 1, lettera (a): «”trattamento”, qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l’ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, la consultazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati;» e la successiva lettera (b) «”dato personale”, qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale,» nonché la successiva lettera (l) «“comunicazione”, il dare conoscenza dei dati personali a uno o più soggetti determinati diversi dall’interessato, dal rappresentante del titolare nel territorio dello Stato, dal responsabile e dagli incaricati, in qualunque forma, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione;»

Se si confrontano tali definizioni con quelle del Regolamento UE (Regolamento (Ue) 2016/679 Del Parlamento Europeo E Del Consiglio Del 27 Aprile 2016) che entrerà in vigore direttamente nel nostro ordinamento in data 25 maggio 2018, che riporto qui di seguito, si potrà notare come, in effetti, la sostanza non sia stata modificata di molto:

….https://www.ictsecuritymagazine.com/articoli/fornitori-servizi-non-italiani-ambito-ue-ed-ambito-extra-ue/

Share this:
Share this page via Email Share this page via Stumble Upon Share this page via Digg this Share this page via Facebook Share this page via Twitter
Print Friendly
This entry was posted in Varie. Bookmark the permalink.

Leave a Reply